Home Sai che...? Come scegliere l’automazione per il tuo cancello scorrevole

Come scegliere l’automazione per il tuo cancello scorrevole

3677

E’ bello avere le comodità nella propria casa. Ancor più bello è avere un cancello che si apre al tocco del telecomando. Continua a leggere l’articolo e vedremo qual è l’automazione che fa al caso tuo.




Un cancello scorrevole si riconosce facilmente. Composto da una sola anta, la sua apertura avviene lungo una guida posta a terra. I parametri da tenere in considerazione per questo tipo di cancelli sono: peso, dimensioni e tipo di utilizzo (condominiale, residenziale o industriale).

In base alle dimensioni e all’utilizzo possiamo distinguere diversi tipi di cancelli:

  • Cancello di piccole/medie dimensioni uso residenziale: la soluzione ideale è quella di usare automatismi in grado muovere cancelli di peso compreso tra 350 kg e 500 kg.
  • Cancello di medie/grandi dimensioni uso condominiale: nel caso di utilizzo intensivo è indispensabile utilizzare automatismi in grado di muovere cancelli di peso compreso tra 1000 kg e 1500 kg.
  • Cancello di grandi dimensioni uso industriale: in questo caso è necessario usare automatismi molto potenti, in grado di muovere cancelli di peso compreso tra 2000 kg e 3500 kg.

Vediamo cosa devi chiedere al tuo installatore, speriamo un IPE, prima di installare l’automazione:

  • un impianto sicuro che rispetti le normative europee
  • un sistema di sblocco che permetta di aprire l’automazione a mano, in caso di emergenza
  • un sistema che funzioni anche in assenza di corrente
  • la possibilità di aprire l’automazione anche con l’uso di una tastiera, nel caso in cui il telecomando non funzioni
  • un lampeggiante che possa funzionare anche come luce di cortesia e non solo come segnalazione per chi sta intorno

Di seguito troverai i prodotti da noi consigliati 😉

Automazione per uso residenziale

Automazione per uso condominiale

Automazione per uso industriale

Hai bisogno di aiuto, informazioni, scaricare un file o vuoi chiederci un consiglio? Non esitare, registrati qui e apri un Ticket!




Comments

comments

Articolo precedenteSHOCKPROM: Sensore a vibrazione elettronico con contatto
Articolo successivoCosa fare se l’allarme suona e non si ferma?
Ciao! Io sono Elettrosistemi S.r.l. e sono un distributore con 20 anni di storia alle spalle. Una storia costruita con la fiducia dei suoi clienti, esperienza, evoluzione e espansione. Sono presente in tutto il Lazio con tre Punti Vendita. Forniamo assistenza allarmi, assistenza videosorveglianza, assistenza citofonia, assistenza automazioni e tanto altro. Mi puoi trovare anche sui social: Facebook, Twitter e LinkedIn. In più, ho creato questo blog per aiutarti a rimanere al passo con il nostro mondo e trovare consigli utili. Grazie per avermi scelto. Un saluto da me e tutto lo Staff Elettrosistemi S.r.l.