Home Sai che...? Come scegliere l’automazione per il tuo garage

Come scegliere l’automazione per il tuo garage

1565

E’ bello avere le comodità nella propria casa. Ancor più bello è avere una porta garage che si apre al tocco del telecomando. Continua a leggere l’articolo e vedremo qual è l’automazione che fa al caso tuo.




Innanzi tutto, dobbiamo distinguere le porte garage in due tipologie:

  • Porta basculante, costituita da un corpo unico che si muove intorno ad un asse
  • Porta sezionale, costituita da pannelli orizzontali che scorrono su guide laterali
  • Porta avvolgibile, si avvolge su un’asse tubolare racchiusa all’interno di un cassonetto

Questo è l’aspetto fondamentale in quanto la scelta dell’automazione va fatta proprio in base al tipo di serramento.

Vediamo cosa devi chiedere al tuo installatore, speriamo un IPE, prima di installare l’automazione:

  • avere un impianto sicuro che rispetti le normative europee
  • avere un sistema di sblocco che permetta di aprire l’automazione a mano, in caso di emergenza
  • che sia prevista una luce di cortesia che ti permette di vedere meglio gli ostacoli durante le manovre (nei prodotti consigliati è già integrata)
  • avere un sistema che funzioni anche in assenza di corrente
  • qualora si possiede una porta basculante, assicurarsi di avere lo spazio, sopra la porta, per far svolgere all’automatismo tutto il movimento
  • la possibilità di aprire l’automazione anche con l’uso di una tastiera, nel caso in cui il radiocomando non funzioni

Di seguito troverai i prodotti da noi consigliati 😉

Automazione per porte basculanti

Automazione per porte sezionali

Automazione per porte avvolgibili

Hai bisogno di aiuto, informazioni, scaricare un file o vuoi chiederci un consiglio? Non esitare, registrati qui e apri un Ticket!




Comments

comments